Musica Streaming: come ascoltarla con ogni impianto HiFi

Negli ultimi anni poche innovazioni hanno cambiato il modo di ascoltare i propri brani preferiti come l’avvento della musica streaming. L’accesso agli immensi database di files musicali presenti in rete ha reso disponibili per chiunque milioni di dischi a fronte di una spesa di pochi euro. In alcuni casi l’accesso è compreso in altri servizi e quindi pressochè gratuito, come ad esempio Amazon Prime Music fornito insieme al servizio Amazon Prime di spedizione rapida.

Questo accesso quasi illimitato alla maggior parte delle opere musicali esistenti ha senza dubbio anche un impatto dal punto di vista culturale. Migliora la disponibilità e la possibilità di accesso alla musica ovunque ci si trovi per tutti coloro che sono in possesso di una connessione internet.

 

Invio musica streaming da Smartphone - Yamaha R-S202D Bluetooth
Invio musica streaming da Smartphone – Yamaha R-S202D Bluetooth

 

Paradossalmente l’avvento della musica streaming e la sua grande diffusione avvengono in concomitanza con l’aumento delle vendite dei dischi in vinile e dei giradischi, a dimostrazione che gli audiofili spesso desiderano comunque possedere un supporto fisico degli autori preferiti per riprodurlo anche in modalità analogica.

La musica streaming potrebbe anzi essere un fattore in grado di incrementare le vendite di vinili, perchè dopo aver ascoltato il proprio autore preferito in digitale, si desidera  molto spesso possedere il disco fisico in vinile o il CD.

 

Perchè ascoltare musica in Streaming

I vantaggi nell’ascoltare musica streaming sono molteplici. Ne elencheremo alcuni:

  • Accesso a immensi database di milioni di brani musicali senza occupare alcuno spazio con supporti fisici. Amazon Music offre ad esempio 50 milioni di brani con un unico abbonamento.
  • Costi molto bassi e in alcuni casi irrisori o compresi in altri servizi, ad esempio Amazon Prime.
  • Possibilità di ascoltare qualsiasi brano musicale ovunque ci sia una connessione internet, anche all’aperto
  • Qualità HiFi digitale
  • Nessun ingombro di spazio per supporti fisici
  • Possibilità di portare i propri preferiti ovunque esista una connessione internet, anche all’estero o in luoghi aperti

Ma come è possibile ascoltare musica streaming con i vari dispositivi presenti nella propria abitazione, in auto o all’aperto? Lo vedremo in dettaglio nei prossimi paragrafi.

 

Ascolto di musica in streaming con impianto HiFi vintage o classico

Chi ha la fortuna di possedere un impianto HiFi vintage, anche se non predisposto fin dall’origine, può in realtà ascoltare musica streaming in modo semplice e con una spesa molto contenuta.

E’ infatti sufficiente acquistare per pochi euro un trasmettitore Bluetooth, tra i diversi modelli disponibili e seguire le istruzioni per il collegamento.

 

Trasmettitore Bluetooth con cavo RCA Stereo
Trasmettitore Bluetooth – cavo RCA Stereo

 

Una volta acquistato il trasmettitore Bluetooth, la procedura è agevole e prevede i seguenti passaggi:

  • Collegamento del trasmettitore a un qualsiasi ingresso LINE IN/AUX dell’amplificatore tramite cavetto, normalmente fornito nella confezione
  • Impostazione del trasmettitore in modalità “ricezione”, in modo che riceva il segnale Bluetooth ad esempio da uno Smartphone
  • Scaricamento e attivazione dell’App di musica streaming, ad esempio “Amazon Music” sullo Smartphone
  • Connessione tra Smartphone e trasmettitore Bluetooth
  • Invio dell’audio preferito all’amplificatore

A questo punto lo Smartphone potrà fungere da telecomando per selezionare i brani, attivare o arrestare la riproduzione e in molti casi regolare anche il volume.

In alternativa al collegamento Bluetooth, è possibile collegare via cavo i modelli di Smartphone con uscita audio a un ingresso LINE IN/AUX dell’amplificatore, procurandosi un cavetto del tipo micro jack 3,5/RCA Stereo. Con questa soluzione tuttavia è necessario posizionare lo Smartphone vicino all’amplificatore, oppure utilizzare un cavo di maggior lunghezza.

 

Amplificatori con predisposizione Bluetooth

Se si acquista un amplificatore di ultima generazione con predisposizione Bluetooth,  come ad esempio il Sony STR -DH190, l’ascolto di musica in streaming è già previsto dal costruttore e può avvenire semplicemente abbinando l’amplificatore a uno Smartphone.

Una volta effettuata l’operazione, lo Smartphone svolge le funzioni di telecomando, utilizzando l’apposita App, come quella di Amazon Music.

Alcuni modelli di amplificatori sono in grado di riprodurre musica streaming anche senza essere collegati a un dispositivo esterno, perchè già forniti dall’origine di connessione ad alcuni servizi.

 

Invio audio streaming - Sony STR -DH190
Invio audio streaming – Sony STR -DH190

 

 

Ascolto con casse amplificate (senza predisposizione Bluetooth)

Nel caso di disponga di casse amplificate non predisposte alla trasmissione Bluetooth, la procedura è del tutto simile a quella già adottata con un amplificatore classico.

Anche in questo caso è necessario procurarsi un trasmettitore Bluetooth e procedere come per l’amplificatore. Si dovrà quindi individuare l’ingresso via cavo utilizzando un cavo adeguato, RCA o di tipo Jack, collegare il trasmettitore sia alle casse sia all’alimentazione elettrica, impostare il trasmettitore Bluetooth in modalità ricezione.

 

Trasmettitore Bluetooth per casse amplificate
Trasmettitore Bluetooth per casse amplificate

 

L’ultimo passo consisterà nell’effettuare l’abbinamento e inviare l’audio dallo Smartphone, previo scaricamento di un’App di musica in streaming come ad esempio Amazon Music.

Il funzionamento delle casse amplificate è del tutto analogo a quello di un sistema composto da amplificatore e diffusori, con l’unica differenza che in questo caso l’ingresso audio LINE IN/AUX si troverà direttamente sui diffusori.

Anche con le casse amplificate è possibile il collegamento tramite cavo, a patto di possedere uno Smartphone con uscita audio analogica tipo cuffia.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare i nostri articolo sui diffusori amplificati e sulle Casse Bluetooth e WiFi portatili

 

Collegamento a casse amplificate predisposte Bluetooth

Se i diffusori amplificati sono già predisposti per la connessione wireless Bluetooth, come ad esempio le casse Edifier R1700BT, è sufficiente abbinarli a uno Smartphone e inviare direttamente l’audio. In molti casi le casse Bluetooth amplificate dispongono anche di ingresso via cavo. Per informazioni dettagliate è possibile consultare il nostro articolo sui diffusori Bluetooth.

 

Edifier R1700Bt con Bluetooth
Edifier R1700Bt con Bluetooth

 

Ascolto di musica in streaming con soundbar

Per le Soundbar valgono le regole indicate per gli amplificatori e le casse amplificate. In particolare, se sono dotate di connessione Bluetooth, sarà sufficiente effettuare l’abbinamento con uno Smartphone o dispositivo analogo, Tablet, Notebook.

Se invece la Soundbar è un modello senza Bluetooth, si potrà procedere con l’acquisto di un trasmettitore Bluetooth separato. Quasi tutte le Soundbar sono dotate inoltre di ingresso audio RCA o Jack per effettuare il collegamento via cavo.

 

Soundbar Bluetooth
Soundbar Bluetooth

 

 

Musica Streaming, autoradio e sistemi car-audio.

Oltre all’ascolto con i diversi tipi di diffusori e sistemi HiFi, è possibile ascoltare facilmente musica streaming anche in auto, utilizzando i normali componenti dell’impianto audio della vettura.

Se la nostra automobile è recente, è probabile che sia già dotata di connessione wireless Bluetooth per una sorgente audio esterna, ad esempio un cellulare, sia per le funzioni del telefono, sia per ascoltare l’audio. In questo caso ascoltare musica in streaming è facilissimo, basta collegare normalmente uno Smartphone tramite Bluetooth e riprodurre quindi il brano musicale preferito da un’App di musica streaming, come Amazon Music.

 

Alpine UTE-200BT - Autoradio Bluetooth
Alpine UTE-200BT – Autoradio Bluetooth

 

 

Adattatori per autoradio vintage

L’ascolto di musica streaming in auto è possibile anche se si dispone di un vecchio impianto audio, comprese le vecchie radio a cassette dei veicoli storici. Anche in questo caso la soluzione è semplice e consiste nel procurarsi gli appositi adattatori.

 

Adattatore per autoradio con cavo stereo
Adattatore per autoradio con cavo stereo

 

Nel caso di autoradio con ingresso audio, del tipo Jack 3,5 o RCA, è possibile collegare direttamente uno Smartphone tramite cavo stereo, se è presente un’uscita stereo del tipo cuffia anche sullo Smartphone. Se invece lo Smartphone prevede solo il collegamento Bluetooth, è indispensabile collegare prima all’impianto audio dell’auto un trasmettitore Bluetooth e impostarlo in ricezione come per un normale amplificatore.

Anche per le autoradio vintage con lettore di cassette, presenti ad esempio su alcune auto storiche, esistono appositi adattatori inseribili nel vano cassette e collegabili a una sorgente audio esterna, come ad esempio uno Smartphone.

 

Trasmettitore FM Bluetooth per musica streaming
Trasmettitore FM Bluetooth

 

Un altro accessorio utile per ascoltare musica streaming in auto è il trasmettitore FM Bluetooth. Questo dispositivo riceve il segnale audio Bluetooth da uno Smartphone. Lo ritrasmette quindi su una frequenza FM dell’autoradio a breve distanza, rendendolo ascoltabile direttamente dall’impianto dell’auto.

Per le sue caratteristiche il trasmettitore FM Bluetooth necessita solo di una presa tipo accendisigari per l’alimentazione e di un’autoradio FM installata sul veicolo. Oltre all’ascolto di musica streaming con questo accessorio è possibile utilizzare il telefono ascoltando l’audio sugli altoparlanti dell’auto.

 

Link: 

Amazon music prova gratuita
Amazon Prime Music prova gratuita con servizio Prime
Negozio di musica
Trasmettitori Bluetooth Wireless
Modelli di casse amplificate
Articolo: Casse amplificate
Articolo: Diffusori Bluetooth

 

 

Newsletter Altri Prodotti Blog

 

Note:
Titolo dell’articolo: Musica Streaming: come ascoltarla con ogni impianto HiFi
Ultimo aggiornamento: 29/07/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per ulteriori informazioni dettagliate sui cookies e riguardo ai diritti previsti dal regolamento GDPR, consulta la Privacy Policy. Cliccando sul pulsante di accettazione oppure proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookies. Maggiori Informazioni

In ottemperanza al Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la cookie policy. Ti invitiamo a prenderne visione. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per informazioni dettagliate riguardanti i tuoi diritti, la gestione o la cancellazione dei tuoi dati personali consulta la nostra Privacy Policy. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi